REWORK: URGOT IL DREADNOUGHT

img
Lug
07
0 Comments | 07 Lug 2017

URGOT

IL DREADNOUGHT

Urgot, ex boia di Noxus, pensava di conoscere il significato di forza. Poi venne tradito da Swain e si ritrovò in catene, come schiavo nelle miniere di Zaun. Lì ha scoperto una nuova forma di forza: il dolore. Si crogiola nel caos della sofferenza, conscio che ciò lo rende più forte. Ora, con il corpo potenziato dai macchinari, sa che Noxus non potrà mai essere governata con la forza, né forse governata del tutto. Vuole distruggere i capi di Zaun e predica ai sopravvissuti: non ci sono dominatori, solo sopravvissuti.

PASSIVA: FIAMME ECHEGGIANTI

Attaccare nella direzione di una delle zampe di Urgot fa emettere fiamme alla gamba, infliggendo danni fisici ai nemici in un cono e mandando la gamba in ricarica. I colpi consecutivi entro pochi secondi infliggono danni ridotti.

Q: CARICA CORROSIVA

Spara una carica esplosiva nella posizione bersaglio, infliggendo danni fisici ai nemici vicini e rallentandoli.
I campioni nemici colpiti vengono agganciati.

W: EPURAZIONE

Urgot si ripara e spara rapidamente al nemico più vicino, dando la priorità ai nemici agganciati e attivando Fiamme echeggianti quando è possibile. Urgot cammina più lentamente mentre spara, ma diventa resistente ai rallentamenti.
Mentre è in questo stato, Urgot può camminare sopra i non-campioni e non può effettuare attacchi base normalmente.

E: SDEGNO

Urgot carica in una direzione. Se si imbatte in un campione nemico si ferma, lo afferra e lo lancia dall’altro lato, danneggiandolo e agganciandolo.
I non-campioni travolti dalla carica di Urgot subiscono gli stessi danni e vengono respinti sui lati.

R: TANATOFOBIA

Urgot spara un segnale hextrapanante che impala il primo campione colpito, agganciandolo, infliggendo danni fisici e rallentandolo.
Se il bersaglio impalato scende sotto una soglia di salute, Urgot può rilanciare Tanatofobia per sopprimere il bersaglio, tirandolo lentamente verso di sé per poi giustiziarlo quando lo raggiunge. Durante il rilancio non è bersagliabile e l’effetto può essere concluso solo uccidendo Urgot.
Se Urgot giustizia con successo un nemico, terrorizza tutti i nemici vicini.

GIOCARE CON URGOT

Urgot è una forza distruttiva, un inevitabile e inarrestabile colosso che spara, tira e macina i suoi nemici. La sua forza è evidente e i suoi nemici non dovrebbero mai sottovalutarlo. Fuggire è sempre un’opzione.

Urgot vuole buttarla sul personale con il nemico; i suoi cannoni sono in grado di fare grandi danni quando li scatena da vicino. Trovate le debolezze del nemico, o createle, e poi avvolgetelo nelle catene e finitelo. Dimenticate i nemici agili e sfuggenti; sono deboli e preferiscono la fuga al combattimento. Ma se c’è qualcuno che vi affronta apertamente… …mostrategli la vostra vera forza.

 

“Mi hanno messo in catene, ma mi hanno armato.”

– Urgot

CONSIGLI

Gli auto-attacchi a distanza di Urgot e Fiamme echeggianti gli danno un poke di tutto rispetto contro i superiori da mischia, ma a inizio partita le ricariche sono lunghe. Senza una resistenza naturale, il poke è il suo unico modo per vincere le guerre di sfinimento.

Le zampe di Urgot non ruotano quando si gira, quindi dovrete muovervi intorno ai nemici per sfruttare al massimo Fiamme echeggianti. Sdegno aiuta Urgot a sfruttare le sue zampe shotgun e a trarre il massimo dai danni, mentre Epurazione gli permette di attivare la passiva più volte in rapida successione (rallentando però i suoi movimenti). Posizionatevi con cura per sfruttare tutte e sei le zampe.

Tanatofobia può essere usata per ingaggiare in un combattimento a squadre, ma dà il meglio quando si finisce un nemico danneggiato. I bersagli sfuggenti, che di solito potrebbero scappare con poca salute, non possono sottrarsi al tritacarne di Urgot dopo essere stati agganciati!

– Urgot